Europei Under 19, per il remo lombardo 4 titoli, 2 argenti e 3 medaglie di bronzo

Data:
21 Maggio 2023

Europei Under 19, per il remo lombardo 4 titoli, 2 argenti e 3 medaglie di bronzo

L’Italia conquista il primo posto nel medagliere della 13^ edizione dei Campionati Europei Under 19, che si sono tenuti sulle acque del Lac du Causse, a Brive-la-Gaillarde con 26 nazioni presenti per un totale di 405 atleti in gara e il merito va anche ai 16 atleti lombardi accompagnati dagli allenatori Gaia Tagliabue della Canottieri Cernobbio e Stefano Luoni della Canottieri Lario.

Gaia con Selva e Schincariol

Per il remo lombardo la soddisfazione di quattro titoli europei con Aurora Spirito (SC Gavirate), Marco Selva (SC Cernobbio), Maichol Brambilla (SC Varese) e Melissa Schincariol (SC Cernobbio), 2 medaglie d’argento e 3 di bronzo.

Entrambi i due capitani salgono sul gradino più alto del podio in singolo, con Aurora Spirito (SC Gavirate) capace di chiudere con quasi 4″ di vantaggio sulle avversarie e Marco Selva (SC Cernobbio) determinato nel respingere tutti gli attacchi dell’avversario turco, secondo a 45 centesimi.

brambi 2x

Si tinge d’azzurro anche il primo gradino del podio sia del doppio maschile che del femminile. Per Brambilla (SC Varese) e Marvucic una gara perfetta davanti a Grecia e Svizzera, rispettivamente seconda e terza, chiusa in 6.30.29; un secondo di vantaggio che vale oro anche per Schincariol (SC Cernobbio) e Gregorutti davanti a Grecia e Gran Bretagna, rispettivamente seconda e terza.

aurora oro

Secondo posto e meritatissimo argento anche per le gemelle Orefice (SC Moltrasio) alle spalle della Francia e nettamente davanti alla Spagna, terza, ma senza mai impensierire le due azzurre, e per il 4+ femminile con a bordo Sara Lucia Caterisano e Petra Testori (SC Lario), con timoniere Margherita Fanchi (SC Varese).

Nel 4+ maschile arriva la medaglia di bronzo dietro a Turchia e Romania di Luca Cassina, Michele Minazzato, Natan Sartor e Filippo Bancora (SC Lario).

2- orefice

Di bronzo entrambe le ammiraglie, nel femminile dietro a Romania e Repubblica Ceca, davanti alle azzurrine di soli 63 centesimi. Sull’otto le lombarde Marta Orefice, Sara Lucia Caterisano, Aurora Spirito, Giulia Orefice e la timoniera Margherita Fanchi; nel maschile gli azzurrini con Matteo Giorgetti (SC Gavirate) e il timoniere Riccardo Doni (SC Varese) chiudono dietro Repubblica Ceca e Romania.

4conf arg

Quarto posto infine per il quattro di coppia uomini: nonostante un bel finale di gara, l’armo di Maximilian Riboni (SC Gavirate) chiude dietro a Polonia, Bulgaria e Repubblica Ceca.

Complimenti ragazzi ci avete reso orgogliosi!!!!

foto canottaggio.org

Ultimo aggiornamento

24 Maggio 2023, 16:58