Indoor rowing Besozzo. Appuntamento tra 10 giorni.

x

DIBI Rowing Club e Sport Club Renese stanno continuando nel lavoro di preparazione dell’indoor regionale di Besozzo.
Ieri è stato presentato l’elenco dei premi in palio per la classifica, che sarà generata secondo le tabelle FIC.
Saranno premiate cinque società, con un remergometro messo in palio dal comitato, una coppia di Remi offerta dalla ditta Martinoli, una coppia di cavalletti offerti da Filippi, un presso terapia Comprex con card offerto da MGM e un buono per l’acquisto di 10 Body societari offerto da DIBI. Saranno poi messi in palio 20 premi a sorteggio. Un ricco montepremi che stimolerà senz’altro la partecipazione.

Un po’ di storia delle due società: DIBI Rowing Club nasce nel 2022, con l’intento di sviluppare il progetto delle barche storiche e le gare vintage. La partecipazione di parecchi atleti alla Silver vintage di Torino, tutti rigorosamente in divisa storica, dimostra quanto questo particolare settore sia guardato con curiosità e piacevole interesse.
Non solo vintage per la neonata società di Besozzo, ma anche una porta aperta al settore agonistico e masters Medaglia d’Oro con Paola Piazzolla agli europei e partecipazione all’italiano master di Ravenna.

Lo Sport Club Renese nasce nel 1946 e si dedica al canottaggio sia a sedile fisso che scorrevole. Ma negli anni successivi si privilegia all’attività sulle Iole sedile fisso e nei decenni c’è una escalation di risultati che fanno della piccola società di Reno sul Lago Maggiore, una tra le prime nella FICSF
Nel 2021 la decisione di ritornare al fuori scalmo e nel 22 le prime apparizioni alle gare regionali e nazionali.