La Baldesio del remo torna in gara per la D’Inverno sul Po di Torino

x

Il 10 e 11 febbraio torna lappuntamento annuale dellInverno sul Po, storica regata di Torino, sullo sfondo i bellissimi parchi del capoluogo piemontese.

Questanno sono oltre 4000 gli iscritti, numero record a conferma della costante crescita dellevento negli anni, giunto ormai alla 41^ edizione, arricchita dalla presenza di 134 equipaggi internazionali.

La Canottieri Baldesio, sotto la guida di Lorenza Romagnoli e del consigliere Giancarlo Romagnoli non perde lappuntamento e schiera per le regate della domenica un totale di 15 equipaggi, compresi tre atleti selezionati per le rappresentative del Comitato Lombardia.

Si parte la mattina presto con Vincenzo Gravante nel quattro di coppia U23 maschile misto Tritium e Speranza, Paolo Gregori, campione del mondo in quattro di coppia PL 2023 salirà sul quadruplo maschile misto Armida, Cerea e CUS Milano.

Tra gli Under 17 in gara Andrea Politi e Matteo Miglioli nel misto Esperia e Pro Monopoli, Mattia Gaboardi e Riccardo Fercodini nel misto con Garda Salo

Nei Cadetti Leone Allodi, Luca Pisciotta, Marco DallEra e David Buduca nel 4x Cadetti maschile tutto Baldesio.

Tra gli Under 19 troviamo Stefan Buduca e Giovanni Sasso nel quattro di coppia U19 maschile misto Cernobbio e Monate.

Toccherà poi alle ragazze, Matilde Contardi e Margherita Bernardelli saliranno sull’ammiraglia Under 17 della Cernobbio misto Roma, Sebino, Monate; mentre le nostre campionesse del mondo Maria Sole Perugino e Anita Gnassi gareggeranno nel 4xSenior A insieme a Miriam Alfano, appena passata di categoria, nel misto con Esperia; Naomi Manzi e Chiara Caratozzolo prenderanno parte alla regata nel quadruplo U19 misto Sebino e Milano; equipaggio societario per la categoria Cadetti con Allegra Ansanelli, Nina Nolli, Maria Milanesi, Irene Barbisotti che avranno tra le avversarie Francesca Nicoli sul quattro di coppia Pontedera misto Tritium.

Chiuderanno la giornata di gare degli equipaggi societari Allievi C maschile di Lorenzo Bonvini, Sami Omari, Giovanni Beretta e Filippo Zaini e il doppio Cadetti maschile di Tommaso Boccabella e Mattia Venturini.

Nelle gare delle rappresentative regionali sono motivo di orgoglio le presenze dei Cadetti Francesca Sasso, Marco Telli e Gabriel Manzi, selezionati per gareggiare sulle ammiraglie maschili e femminili della Lombarda.

Il movimento societario della Baldesio conferma così, con le numerosissime presenze e iscrizioni a inizio 2024, il forte trend di crescita, sia per numero di atleti che per qualità dei risultati, consolidando la posizione della società tra le più virtuose del panorama remiero italiano.

In bocca al lupo ragazzi!

Ufficio stampa
Canottieri Baldesio