Monate e Baldesio le migliori alla prima regionale D’Aloja del 2024

Data:
25 Marzo 2024

Monate e Baldesio le migliori alla prima regionale D’Aloja del 2024

Sole, temperature primaverili e una gradevole brezza hanno consentito finalmente il regolare svolgimento della prima regionale D’Aloja del 2024, che era stata rinviata per maltempo domenica 10 marzo. In una splendida giornata di sport oltre 30 società remiere lombarde si sono sfidate all’Idroscalo con i piccoli del remo e gli equipaggi Master, in palio oltre 200 medaglie per oltre 70 finali al via.

IMG 3748

Monate e Baldesio le migliori della prima regionale D’Aloja del 2024. Nelle 57 regate che hanno coinvolto Allievi e Cadetti, la canottieri Monate ha conquistato la bellezza di 7 medaglie d’oro e 4 d’argento, mentre per la Baldesio sono arrivati 6 ori, 4 argenti e 5 bronzi e dunque la soddisfazione di aver ottenuto il maggior numero di podi con i suoi atleti, 15 complessivi.

IMG 3716

Sono 13 le medaglie ottenute da Varese e Gavirate con la prima 5 volte sul gradino più alto del podio, una volta in più della Gavirate. 3 ori ciascuno per Garda Salò, Bellagina e De Bastiani, mentre si sono fermati a 2 ben nove società remiere: Eridanea, Renese, Moltrasio, Retica, Lario. Germignaga, Bissolati, Caldè e Idroscalo. Una vittoria ciascuno per Luino, Sebino, La Sportiva, Arolo, Menaggio, Milano, Tremezzina, D’Annunzio.

IMG 3778

Tra i Master nelle 20 finali in programma, la Varese conquista 9 podi complessivi e sale 4 volte sul gradino più alto del podio, lo stesso numero di Idroscalo Club che vince però un argento in meno e un bronzo in più. 3 sono gli ori della canottieri San Cristoforo mentre con 2 vittorie ciascuno troviamo Cus Pavia, Gavirate e Cus Milano. Un oro ciascuno per Sebino, Lario e Retica.

IMG 3736

Per quanto riguarda la classifica generale del Trofeo D’Aloja, in testa ci sono Varese con 187 punti e Gavirate con 148 e Baldesio con 131, seguite da Garda Salò e Monate entrambe con 128 punti.

IMG 3732

Le foto delle premiazioni, a cura di Paola Rizzi, a cui vanno i ringraziamenti di FIC Lombardia, sono ora disponibili sulla pagina Facebook di Canottaggio Lombardia 

 

Ultimo aggiornamento

28 Marzo 2024, 14:40